Null

in Notizie

Beppe Sala compie un anno da sindaco. E il sole vola nel punto più alto del cielo. L’uomo sex-symbol.

Nel giorno del solstizio, e ad un anno dall’inizio del mandato, la luce di Beppe Sala  splende alta nel cielo; come mai prima. Irriverente, audace, talvolta spossante. Mai scostante. Considerato dalla middle class milanese (che non esiste più), il nuovo sex symbol della città, porta a compimento proprio oggi il primo anno da sindaco.  L’UOMO INTERNATIONAL; che ha saputo guardare oltre, e non solo avanti. Dopo EXPO ha saputo pubblicizzare Milano nel mondo, andando in giro per il globo a “far sciacallaggio” (in senso buono), di esempi virtuosi da riproporre all’ombra della madonnina. Portare l’agenzia del farmaco a Milano dopo l’impasse post brexit degli inglesi è poi la ciliegina sul Pirellone. (sperem) Beppe Sala è bello, affascinante, uno sguardo che ti legge dentro, che ci legge dentro. Lui sa cosa è giusto per Milano, lui non chiede, lui fa.

BEPPE SALA; IL VERO UOMO DEL FARE
(non come quell’altro)

Come quella volta che ha gestito l’affare dei redditi della Cocco con estrema intelligenza politica, fiutando la trappola e lasciando smorzare il tutto dall’inesorabile passaggio del tempo. O quando ha sentito puzza di bruciato nell’affare “Ferrovie dello Stato – Trenord – ATM”, prevedendo la nascita del problema per poi posticiparlo con audacia. O ancora l’affare Darsena, dove era doveroso metter mano a un regolamento della movida che probabilmente risaliva ai tempi di Leonardo da Vinci.

FTW- “Beppe mi piace… con quegli occhioni…e poi come parla bene”
Maria 67 anni (Giambellino)

Ne è passata di acqua sotto il ponte dello scodellino, da quel 19 giugno 2016, giornata della vittoria contro Parisi. Dall’incontro di Obama a quello con Papa Francesco, dalla manifestazione a favore dei migranti “Insieme senza muri” all’inaugurazione del primo Salone del libro di Milano. Tanti gli eventi a cui il primo cittadino ha presenziato durante questi primi 12 mesi. Tanti li ha voluti lui. La settimana di questo, la settimana di quello.

BEPPE! NON CAMBIARE MAI, IN QUESTO MODO CAMBIERAI LA CITTA’

E’ facile parlare, ma governare Milano è difficile. Ma non per Beppe. Certo non sono mancati i momenti difficili, come il periodo di autosospensione dalla carica di sindaco. Ha detto che avrebbe messo a disposizione di Milano le sue capacità manageriali collaudate in EXPO (l’unica cosa collaudata in expo). Ad ogni modo lo ha fatto, non è cambiato per nulla, e questa è stata la formula del suo successo. Non si è montato la testa, è rimasto fedele alle promesse e non passa settimana senza che qualche promessa fatta non venga mantenuta o inaugurata. Beppe non è uno di noi, forse non è il Milanese tipico, ma forse proprio per questo ci rappresenta al meglio.  ILIKE dunque. Dopo un anno … alla fine ci sta dentro.

FTW- “Quando vedo quel viso… non so… mi smuove qualcosa dentro”
Giuditta 88 anni (Lambrate)

LE FOTO VIRALI DI BEPPE
TUTTI I VOLTI DEL SEX SYMBOL

Foto da profili social

BEPPE TRA LA GENTE. NOI C’ERAVAMO. IL VIDEO.

LEGGI ANCHE

Musei chiusi il lunedì, ma l’abbonamento è da 365 giorni. Noi di Milaus guardiamo tutto, anche l'ovvio. Una cosa è certa, la comunicazione attraverso il materiale informativo messo a disposizione da Comune di...
Corrono per 60 episodi dietro ad un camion. L’arrivo della Maratona del Trono di Spade. Sono arrivati sani e savi. Hanno corso da Roma a Milano dietro ad camion con un maxi-schermo sintonizzato sul canale dedicato "Sky Atantic Il Trono di...
Nong Ak. La musica Coreana che ti “manda in botta” arriva a Milano Sono 6 studenti universitari coreani e hanno una missione: far conoscere la musica tradizionale Coreana delle campagne contadine (il "Nong ak"), attra...
Domenica al Castello. La coda per le foto al Trono di Spade. VIDEO Ricca di eventi la Domenica al Castello Sforzesco. In attesa della maratona delle 19:00 e della proiezione notturna del primo episodio della settima s...
Successo di pubblico per il Trono di Spade al Castello Sforzesco. Il video. Il richiamo del castello d'inverno (o del fresco) si è fatto sentire. Successo di pubblico per la prima della due serate al Castello Sforzesco de "Il ...
Dalla Darsena parte la rivolta dei corrieri Deliveroo. Il Video. I biker di Deliveroo guidano la protesta dei lavoratori del delivery food. Oggi alle 19:30 è partita la pedalata di protesta per le vie della città. I...
Trono di Spade “GOT” Castello Sforzesco. E ghiaccia anche la fontana. Ormai siamo agli sgoccioli. L’Estate Sforzesca, sabato 15 luglio e domenica 16 regalerà a fan e curiosi il Darkness Party, ossia la “tradizionale” fes...
Sciopero dei rider Deliveroo. Avete voluto la bicicletta? Formalmente non è uno sciopero, perché lo sciopero è riservato ai lavoratori. Loro, i rider di Deliveroo, non hanno un lavoro vero, hanno un "lavorett...
Reggae Night. All’Area Expo iniziano i concerti estivi Stasera (14 luglio), inaugurazione ufficiale del nuovo spazio concerti ed eventi in expo, con la Reggae Night Bravo! Nella zona occupata due anni fa d...
Milano come Roma. Slitta ancora la Metro 4. Altri ritrovamenti archeologici. Si chiamavano Terme Erculee, le più importanti terme della città di Milano; erette nel III secolo dall'imperatore Massimiliano Erculio, vennero distru...