Null

in Notizie

Quartiere QT8. Un museo a cielo aperto?

Tutti conoscono la storia del quartiere QT8 di Milano. Nato in occasione dell’ottava triennale sotto la guida dell’architetto Piero Bottoni, dal 1947 ad oggi ha subito svariate trasformazioni, demolizioni, ampliamenti. Esempio prestigioso di architettura moderna, QT8 è soprattutto simbolo di ricostruzione e innovazione , non solo per il suo collocamento all’interno della prima Triennale del dopoguerra, ma anche per le consulenze architettoniche da parte di importanti firme dell’epoca; come quelle di Lingeri, Zuccoli, Ponti, Albini, Gardella, Zanuso, Rogers. Uno dei temi proposti dalla Triennale del 1947 era “una casa per tutti”, tema che ha avuto il suo concreto sviluppo proprio nella costruzione del noto quartiere di edilizia moderna. L’intero progetto fu anche uno dei massimi esempi di collaborazione virtuosa tra pubblico e privato, forse ancora oggi senza eguali.

La storia continua, da oggi c’è qualcosa di più. Alla Triennale di Milano è stato presentato mercoledì 22 marzo, una ricerca derivata da un libro a cura di Mattia Savioni (Il QT8 di Milano. Per un museo a cielo aperto del moderno), giovane architetto che partendo da una tesi di laurea, ha sviluppato un concetto di idee in grado di tracciare quelle linee guida utili alla salvaguardia del quartiere. Tra le ipotesi anche quella di un museo d’architettura a cielo aperto; ma questa volta tra funzionalità, estetica e memoria.

Durante l’incontro alla Triennale di Milano sono intervenuti sull’argomento Maurizio Boriani e Fulvio Irace (Politecnico di Milano), la dott.ssa Antonella Ranaldi (Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio per la Città metropolitana di Milano) e soprattutto Mattia Savioni come autore del libro e del lavoro di ricerca sul Quartiere QT8. Tra gli ospiti dell’incontro anche Carlo Zuccoli, una quasi memoria storica in quanto figlio di uno degli architetti che lavorarono ai tempi sul quartiere.  Di seguito il link al libro di Mattia Savioni: (Il QT8 di Milano. Per un museo a cielo aperto del moderno)

foto: archivio/milaus media press



 

LEGGI ANCHE

Musei chiusi il lunedì, ma l’abbonamento è da 365 giorni. Noi di Milaus guardiamo tutto, anche l'ovvio. Una cosa è certa, la comunicazione attraverso il materiale informativo messo a disposizione da Comune di...
Corrono per 60 episodi dietro ad un camion. L’arrivo della Maratona del Trono di Spade. Sono arrivati sani e savi. Hanno corso da Roma a Milano dietro ad camion con un maxi-schermo sintonizzato sul canale dedicato "Sky Atantic Il Trono di...
Nong Ak. La musica Coreana che ti “manda in botta” arriva a Milano Sono 6 studenti universitari coreani e hanno una missione: far conoscere la musica tradizionale Coreana delle campagne contadine (il "Nong ak"), attra...
Domenica al Castello. La coda per le foto al Trono di Spade. VIDEO Ricca di eventi la Domenica al Castello Sforzesco. In attesa della maratona delle 19:00 e della proiezione notturna del primo episodio della settima s...
Successo di pubblico per il Trono di Spade al Castello Sforzesco. Il video. Il richiamo del castello d'inverno (o del fresco) si è fatto sentire. Successo di pubblico per la prima della due serate al Castello Sforzesco de "Il ...
Dalla Darsena parte la rivolta dei corrieri Deliveroo. Il Video. I biker di Deliveroo guidano la protesta dei lavoratori del delivery food. Oggi alle 19:30 è partita la pedalata di protesta per le vie della città. I...
Trono di Spade “GOT” Castello Sforzesco. E ghiaccia anche la fontana. Ormai siamo agli sgoccioli. L’Estate Sforzesca, sabato 15 luglio e domenica 16 regalerà a fan e curiosi il Darkness Party, ossia la “tradizionale” fes...
Sciopero dei rider Deliveroo. Avete voluto la bicicletta? Formalmente non è uno sciopero, perché lo sciopero è riservato ai lavoratori. Loro, i rider di Deliveroo, non hanno un lavoro vero, hanno un "lavorett...
Reggae Night. All’Area Expo iniziano i concerti estivi Stasera (14 luglio), inaugurazione ufficiale del nuovo spazio concerti ed eventi in expo, con la Reggae Night Bravo! Nella zona occupata due anni fa d...
Milano come Roma. Slitta ancora la Metro 4. Altri ritrovamenti archeologici. Si chiamavano Terme Erculee, le più importanti terme della città di Milano; erette nel III secolo dall'imperatore Massimiliano Erculio, vennero distru...