Null

in Notizie

A Quarto Oggiaro si ricordano le vittime della mafia. Le parole di Beppe Sala.

21 marzo, primo giorno di primavera; ma anche la XXII Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime di mafia. Nella giornata di oggi molti cittadini presenti in piazza Capuana a Quarto Oggiaro. Insieme al sindaco, presenti anche l’assessore Pierfrancesco Majorino, Don Virginio Colmegna, il presidente del municipio 8 Simone Zambelli, il presidente del consiglio comunale Lamberto Bertolè, il presidente della commissione antimafia David Gentili e Nando Dalla Chiesa.

Le parole di Sala durante l’incontro con i cittadini: “Quando personalmente penso a quello che si deve fare nella lotta contro la mafia ho in mente tre cose: la prima è che non dobbiamo distrarci mai perché loro non si distraggono, sono sempre attenti al loro sporco interesse […] questa battaglia non si vince da soli, nessuno da solo ce la può fare. In un Paese che spesso è diviso, decidiamo di stare insieme su qualcosa. Questo significa non delegare la lotta alla mafia a qualcun altro. Bisogna sapere che voi, le forze dell’ordine, Libera, le istituzioni, tutti insieme gestiranno questa battaglia”.

Beppe Sala nei giorni scorsi: “La criminalità organizzata a Milano non se n’è mai andata del tutto. È chiaro che non è un bel segnale e per noi significa che dobbiamo fare attenzione, è qualcosa che ci deve tenere svegli”

Sala si è poi rivolto agli studenti delle scuole presenti in piazza: “da sindaco devo cercare di pensare a tutta la popolazione, ma guardo con un occhio di riguardo agli anziani e a voi. Penso a tutto quello che posso fare per darvi un’occasione, però vi chiamo al vostro dovere perché senza di voi non si andrà da nessuna parte. Prendo questa giornata come una promessa che voi sarete in prima linea nella lotta alla mafia”. 

foto: twitter

LEGGI ANCHE

Musei chiusi il lunedì, ma l’abbonamento è da 365 giorni. Noi di Milaus guardiamo tutto, anche l'ovvio. Una cosa è certa, la comunicazione attraverso il materiale informativo messo a disposizione da Comune di...
Corrono per 60 episodi dietro ad un camion. L’arrivo della Maratona del Trono di Spade. Sono arrivati sani e savi. Hanno corso da Roma a Milano dietro ad camion con un maxi-schermo sintonizzato sul canale dedicato "Sky Atantic Il Trono di...
Nong Ak. La musica Coreana che ti “manda in botta” arriva a Milano Sono 6 studenti universitari coreani e hanno una missione: far conoscere la musica tradizionale Coreana delle campagne contadine (il "Nong ak"), attra...
Domenica al Castello. La coda per le foto al Trono di Spade. VIDEO Ricca di eventi la Domenica al Castello Sforzesco. In attesa della maratona delle 19:00 e della proiezione notturna del primo episodio della settima s...
Successo di pubblico per il Trono di Spade al Castello Sforzesco. Il video. Il richiamo del castello d'inverno (o del fresco) si è fatto sentire. Successo di pubblico per la prima della due serate al Castello Sforzesco de "Il ...
Dalla Darsena parte la rivolta dei corrieri Deliveroo. Il Video. I biker di Deliveroo guidano la protesta dei lavoratori del delivery food. Oggi alle 19:30 è partita la pedalata di protesta per le vie della città. I...
Trono di Spade “GOT” Castello Sforzesco. E ghiaccia anche la fontana. Ormai siamo agli sgoccioli. L’Estate Sforzesca, sabato 15 luglio e domenica 16 regalerà a fan e curiosi il Darkness Party, ossia la “tradizionale” fes...
Sciopero dei rider Deliveroo. Avete voluto la bicicletta? Formalmente non è uno sciopero, perché lo sciopero è riservato ai lavoratori. Loro, i rider di Deliveroo, non hanno un lavoro vero, hanno un "lavorett...
Reggae Night. All’Area Expo iniziano i concerti estivi Stasera (14 luglio), inaugurazione ufficiale del nuovo spazio concerti ed eventi in expo, con la Reggae Night Bravo! Nella zona occupata due anni fa d...
Milano come Roma. Slitta ancora la Metro 4. Altri ritrovamenti archeologici. Si chiamavano Terme Erculee, le più importanti terme della città di Milano; erette nel III secolo dall'imperatore Massimiliano Erculio, vennero distru...