Null

in FOTOGALLERY, Notizie

Siamo andati a vedere Milano dall’alto. E’ gratis e veloce.

Tutte le domeniche fino ad agosto è aperto il grattacielo della Regione Lombardia, dove è possibile recarsi fino al 39esimo piano e ammirare tutta la città dall’alto.

Abbiamo scoperto che sono ancora pochi i milanesi che conoscono l’iniziativa. O forse sono tanti quelli che soffrono di vertigini. Ad ogni modo, per chi volesse, la visita è veloce, gratis e spettacolare. (e senza prenotazione)

Per chi viene con i mezzi pubblici, scendere alla fermata “Gioia” della linea verde. Seguire le indicazioni appena all’uscita della metropolitana per “piazza città di Lombardia”. Appena arrivata vedrete la coda di persone all’accesso del nucleo1. Non fatevi spaventare, la coda scorre velocissima (abbiamo stimato 80 metri di coda ogni 10 minuti).

Foto: Alessandro Fazzini (Milaus Magazine)

Una volta entrati dalla porta scorrevole del nucleo 1, bisognerà passare al metaldetector borse, zaini e borsette varie. I controlli sono scrupolosi ma la simpatia dei “ragazzi” della sicurezza soprattutto verso i bambini fa passare veloce il tutto.

Una volta preso il turboascensore, in pochi secondi saremo nella sala al 39esimo piano, dove poter vedere. Stiamo parlando 39 piani in circa 11 secondi. Forse più simile ad un teletrasporto che ad un ascensore. Teletrasportami scotty!

Arrivati in cima, iniziamo il percorso intorno alla sala, dove possiamo scorgere per tutti i 360 gradi la migliore vista della città. Un consiglio per gli amanti della fotografia. I vetri hanno un forte gradiente verde e non sono antiriflesso. Quindi se non avete accesso alla terrazza all’aperto per questioni di sicurezza o meteorologiche, dovrete scattare attraverso il vetro; dotatevi di un filtro polarizzatore e bilanciate bene il bianco.

Le foto

 

LEGGI ANCHE

Musei chiusi il lunedì, ma l’abbonamento è da 365 giorni. Noi di Milaus guardiamo tutto, anche l'ovvio. Una cosa è certa, la comunicazione attraverso il materiale informativo messo a disposizione da Comune di...
Corrono per 60 episodi dietro ad un camion. L’arrivo della Maratona del Trono di Spade. Sono arrivati sani e savi. Hanno corso da Roma a Milano dietro ad camion con un maxi-schermo sintonizzato sul canale dedicato "Sky Atantic Il Trono di...
Nong Ak. La musica Coreana che ti “manda in botta” arriva a Milano Sono 6 studenti universitari coreani e hanno una missione: far conoscere la musica tradizionale Coreana delle campagne contadine (il "Nong ak"), attra...
Domenica al Castello. La coda per le foto al Trono di Spade. VIDEO Ricca di eventi la Domenica al Castello Sforzesco. In attesa della maratona delle 19:00 e della proiezione notturna del primo episodio della settima s...
Successo di pubblico per il Trono di Spade al Castello Sforzesco. Il video. Il richiamo del castello d'inverno (o del fresco) si è fatto sentire. Successo di pubblico per la prima della due serate al Castello Sforzesco de "Il ...
Dalla Darsena parte la rivolta dei corrieri Deliveroo. Il Video. I biker di Deliveroo guidano la protesta dei lavoratori del delivery food. Oggi alle 19:30 è partita la pedalata di protesta per le vie della città. I...
Trono di Spade “GOT” Castello Sforzesco. E ghiaccia anche la fontana. Ormai siamo agli sgoccioli. L’Estate Sforzesca, sabato 15 luglio e domenica 16 regalerà a fan e curiosi il Darkness Party, ossia la “tradizionale” fes...
Sciopero dei rider Deliveroo. Avete voluto la bicicletta? Formalmente non è uno sciopero, perché lo sciopero è riservato ai lavoratori. Loro, i rider di Deliveroo, non hanno un lavoro vero, hanno un "lavorett...
Reggae Night. All’Area Expo iniziano i concerti estivi Stasera (14 luglio), inaugurazione ufficiale del nuovo spazio concerti ed eventi in expo, con la Reggae Night Bravo! Nella zona occupata due anni fa d...
Milano come Roma. Slitta ancora la Metro 4. Altri ritrovamenti archeologici. Si chiamavano Terme Erculee, le più importanti terme della città di Milano; erette nel III secolo dall'imperatore Massimiliano Erculio, vennero distru...